Forum FALLIMENTI - PASSIVO E RIVENDICHE

Insinuazione al passivo lavoratore dipendente

  • Carmela d'Angelo

    AVERSA (CE)
    30/07/2019 19:28

    Insinuazione al passivo lavoratore dipendente

    Buonasera, un lavoratore della Soc.fallita, dimessosi per giusta causa prima della dichiarazione di fallimento, si insinua al passivo chiedendo i seguenti crediti in privilegio:
    1.il TFR in base ad un d.i. dichiarato esecutivo prima del fallimento;
    2.le spettanze retributive in base ad una diffida accertativa, convalidata prima del fallimento;
    3.ratei tredicesima in base ai minimi tabellari;
    4.indennità sostitutiva di mancato preavviso in base al C.C.N.L.;
    5.quote di accantonamento TFR fino alla risoluzione del rapporto di lavoro in base al C.C.N.L.
    Per i primi due crediti non si porrebbe alcun problema per l'ammissione, per gli ultimi tre crediti posso far riferimento alle buste paga prodotte? Grazie

    • Zucchetti SG

      31/07/2019 20:52

      RE: Insinuazione al passivo lavoratore dipendente

      Certamente si, salvo che non esistano dubbi sulla veridicità della documentazione prodotta.
      Zucchetti SG srl