Forum FALLIMENTI - PASSIVO E RIVENDICHE

nuovo deposito progetto di stato passivo

  • Daniela Aschi

    Roma
    26/05/2020 10:58

    nuovo deposito progetto di stato passivo

    A causa dell'emergenza coronavirus, un'udienza per la verifica delle domande tardive, già fissata per il 26 maggio, è stata differita al 24 settembre p.v.. Poichè non si avevano notizie tempestive circa la possibilità che l'udienza del 26 maggio fosse rinviata, ho depositato nel termine di legge, il progetto di stato passivo e nel termine di legge sono state presentate le osservazioni dei creditori. Oggi mi viene notificata una nuova istanza di insinuazione da parte di INPS. Posso integrare il deposito delle domande con la nuova e posso ridepositare un nuovo progetto di stato passivo, inserendo la nuova posizione, senza dover far fissare una ulteriore udienza per la verifica nella quale trattare l'ultima domanda pervenuta?
    • Zucchetti SG

      26/05/2020 18:42

      RE: nuovo deposito progetto di stato passivo

      Nel silenzio della legge su come considerare le domande pervenute dopo il trentesimo giorno prima dell'udienza di verifica quando questa viene rinviata, noi abbiamo già optato altre volte per la possibilità di considerare come tempestive ed esaminarle come tali anche le domande in questione purchè pervenute prima dei trenta giorni anteriori alla nuova udienza; a maggior ragione questa interpretazione ci sembra opportuna nei casi, come quello da lei segnalato, di rinvio determinato da disposizioni di legge o comunque da causa di forza maggiore. Pertanto, noi considereremmo come prima udienza quella del 24 settembre, con tutte le conseguenze relative, anche in ordine al deposito di nuovo progetto di stato passivo quindici giorni prima e possibilità di osservazioni.
      Zucchetti SG srl