Forum PROCEDURE EX LEGGE FALL. - VARIE

Fermo amministrativo potere del Giudice Delegato

  • Letizia Lotto

    Padova
    31/10/2022 21:28

    Fermo amministrativo potere del Giudice Delegato

    Buonasera,
    sono curatore di un fallimento dichiarato nel 2022.
    Dopo aver effettuato una visura al pra di competenza, vengo a conoscenza del fatto che la ditta fallita risulta anche locataria di un bene che però non risulta rinvenuto dalla sottoscritta né riconsegnato al locatore in epoca antecedente al fallimento. Di ciò ho dato atto nella relazione ex art. 33 l.f.
    Considerata la pericolosità dovuta al fatto che il mezzo è in circolazione e il valore economico del bene che potrebbe anche apportare un potenziale attivo fallimentare nell'ipotesi prevista dall'art. 72 quater c.3 lf, mi e vi chiedo se il Giudice Delegato abbia il potere di disporre il fermo amministrativo del veicolo al fine del ritrovamento del bene. In caso affermativo sono a chiedervi se vi sia una norma specifica applicabile. Ringraziando per il supporto, porgo cordiali saluti.
    Letizia Lotto
    • Zucchetti SG

      Vicenza
      02/11/2022 09:22

      RE: Fermo amministrativo potere del Giudice Delegato

      E' escluso che il giudice delegato possa disporre il fermo amministrativo, che è misura con la quale le amministrazioni o gli enti competenti (Comuni, INPS, Regioni, Stato, ecc.- per questo si parla di fermo amministrativo), "bloccano" un bene mobile del debitore (o dei coobbligati) iscritto in pubblici registri (ad esempio autoveicoli) , al fine di riscuotere i crediti non pagati che possono riferirsi a tributi o tasse (per lo più il bollo auto) oppure a multe relative ad infrazioni al Codice della Strada.
      In primo luogo nel suo caso dovrebbe interpellare il fallito o il legale rappresentante della società fallita per avere notizie sul veicolo in questione; in mancanza (o per irreperibilità di tali soggetti o per rifiuto a rispondere ecc.) può fare una denuncia di furto del mezzo da utilizzare poi per chiedere al PRA la perdita di possesso. Questo certifica che l'auto non è nel possesso del proprietario e, ora, del curatore del fallimento, per cui in caso di incidenti o di violazione delle regole stradali con il mezzo in questione il curatore sarà chiamato in causa ma questi può contestarne la responsabilità per quanto avvenuto successivamente alla registrazione della perdita di possesso. Nel frattempo le Forze dell'Ordine, avendo presentato denuncia di furto, attiveranno i controlli per rintracciare l'auto.
      Zucchetti SG srl
      • Letizia Lotto

        Padova
        03/11/2022 09:50

        RE: RE: Fermo amministrativo potere del Giudice Delegato

        Buongiorno,
        ringrazio per l'esaustivo e sollecito riscontro.
        Cordiali saluti,
        Letizia Lotto