Forum FALLIMENTI - CONCORDATO

RIMESSE SU CONTO CORRENTE BANCARIO - CONCORDATO LIQUIDATORIO

  • Rosella De Santis

    BERGAMO
    15/01/2020 12:16

    RIMESSE SU CONTO CORRENTE BANCARIO - CONCORDATO LIQUIDATORIO

    Durante la fase di concordato in bianco (prospettato e poi definito liquidatorio) la società concordataria ha ricevuto pagamenti mediante bonifici bancari in data successiva al deposito del ricorso.
    I pagamenti ricevuti non erano stati oggetto di alcun tipo di anticipazione da parte della banca.
    A vostro giudizio tali somme possono essere legittimamente trattenute dalla banca (che in tal modo riduce il credito vantato per scoperto di conto corrente nei confronti della società) o devono essere riversate alla procedura?
    • Zucchetti SG

      15/01/2020 19:35

      RE: RIMESSE SU CONTO CORRENTE BANCARIO - CONCORDATO LIQUIDATORIO

      Vanno versate alla procedura giacchè a norma del primo comma dell'art. 168 l. fall. dalla data della pubblicazione del ricorso nel registro delle imprese "i creditori per titolo o causa anteriore non possono, sotto pena di nullità, iniziare o proseguire azioni esecutive e cautelari sul patrimonio del debitore", dal che si deduce che i creditori anteriori, se non possono realizzare coattivamente i loro crediti, non possono neanche chiederne o attuarne il pagamento.
      Zucchetti SG srl