Forum ESECUZIONI - ESECUZIONE MOBILIARE E PRESSO TERZI

ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

  • Maria Cristina Sacchi

    Cagliari
    05/02/2016 18:26

    ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

    Buonasera,
    devo procedere, in qualità di delegato, alla trascrizione al registro delle imprese della vendita con incanto di quote societarie avvenuta nell'ambito di un processe esecutivo mobiliare.
    Ritengo che la Cancelleria debba inviare il verbale di vendita all'ufficio del registro, onde poi io possa trasmettere detto atto al registro delle imprese per la trascrizione. Tuttavia c'è chi ritiene che la registrazione e trascrizione di detta vendita debba essere effettuata come una normale vendita inter vivos, ma io non mi trovo d'accordo e pertanto chiedo a questo forum pareri in merito.
    Cordiali saluti Maria Cristina Sacchi


    • Zucchetti SG

      10/02/2016 20:32

      RE: ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

      Ci permettiamo di dissentire dalla sua opinione, nel senso che anche a nostro avviso, registrazione e trascrizione debbono seguire le vie ordinarie di una vendita tra privati cambiando rispetto a questa soltanto il titolo, che non è il contratto tra le parti ma l'atto di trasferimento da lei sottoscritto. Convincimento confermato dal fatto che l'art. 591bis cpc, nel descrivere i compiti del delegato contempla espressamente al n. 11 che questi provveda "alla esecuzione delle formalità di registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, alla comunicazione dello stesso a pubbliche amministrazioni negli stessi casi previsti per le comunicazioni di atti volontari di trasferimento nonché all'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento pronunciato dal giudice dell'esecuzione ai sensi dell'articolo 586".
      Zucchetti Sg srl
      • Maria Cristina Sacchi

        Cagliari
        10/02/2016 21:09

        RE: RE: ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

        Certo però occorre tenere conto che il giudice dell esecuzione ritiene di non emettere un decreto di trasferimento come nella nroma di delega da voi invocata, circostanza che posso anche condividere però io vorrei registrare un verbale di vendita inviato al registro dalla cancelleria sulla base dell articolo 169 delle norme attuative del codice di procedura civile che mi pare norma non delegabile. Ovvero la cancelleria trasmette il verbale all'ufficio del registro e quindi io eseguo materialmente la registrazione, in difetto mi trovo a dover registrare una vendita coattiva come una atto privato senza firma del debitore e nella quale necessariamente a questo punto devo essere indicata come cooparte pena rifiuto dell atto da parte del registro in quanto privo delle firme delle parti.
        Ringrazio per l'attenzione.
        • Zucchetti SG

          11/02/2016 19:30

          RE: RE: RE: ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

          Nella precedente risposta avevamo parlato di "atto di trasferimento da lei sottoscritto" pensando erroneamente ad una vendita competitiva in sede fallimentare conclusasi con un contratto scritto, dato che prevalentemente discutiamo di procedure concorsuali; in realtà si tratta di esecuzione individuale in cui, a norma dell'art. 537 cpc, dell'incanto si redige processo verbale che viene depositato in cancelleria, per cui non vi è dubbio che è il cancelliere a dover curare la registrazione dello stesso, a norma dell'art. 169 disp.att. c.p.c. . L'iter pratico potrebbe essere quello da lei descritto della trasmissione del verbale all'ufficio del registro e poi lei provvede materialmente la registrazione.
          Zucchetti Sg srl
          • Pardini Mirko

            LUCCA
            13/09/2016 11:24

            RE: RE: RE: RE: ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

            Mi inserisco nella discussione per specificare un quesito. Ho proceduto tramite IVG, previa approvazione del programma di liquidazione da parte del GD, alla vendita di quote societarie di Srl.
            Per ufficializzare il passaggio delle quote, avrei pensato di procedere con la richiesta al GD del decreto di trasferimento allegando il verbale di assegnazione dell'IVG. Conseguentemente, trascrivere in CCIAA il decreto di trasferimento, registrandolo all'AE. Parte della dottrina, però, sostiene che tale trasferimento potrebbe essere effettuato anche tramite professionista (commercialista e/o notaio) come se fosse una normale vendita tra privati, avendo comunque soddisfatto il requisito della vendita ad evidenza pubblica tramite l'IVG. Sulle quote, precedentemente alla data di fallimento, non sono stati iscritti atti di pignoramento da parte di creditori.
            Ringrazio per la gentile collaborazione e porgo cordiali saluti.
            Dott. Mirko Pardini
            • Zucchetti SG

              14/09/2016 20:08

              RE: RE: RE: RE: RE: ADEMPIPMENTI VENDITA INCANTO DELEGATA QUOTE SOCIETARIE

              L'Istituto vendite giudiziarie cui gli organi fallimentari abbiano affidato la vendita di beni facenti parte del compendio fallimentare assume la veste di commissionario (art. 532 cpc), sicchè come ogni commissionario (artt. 1731 e segg.. c.c.) egli opera in forza di un mandato senza rappresentanza; pertanto pensiamo che il verbale di assegnazione delle quote vendute dall'IVG dovrebbe essere idoneo ad effettuare le necessarie annotazioni e depositato presso il Registro delle imprese dovrebbe determinare l'effetto traslativo nei confronti della società e terzi (art. 2470 c.c.). Se l'Ufficio Registro Imprese non accetta l'atto, ritenendo necessario una vendita autenticata da notaio secondo il disposto dell'art. 2470 c.c., il curatore dovrebbe stipulare un atto di vendita con l'aggiudicatario, da autenticare. Questa via è fattibile, così come quella del ricorso al giudice che, alla luce dell'aggiudicazione fatta dall'IVG e senza necessità di un formale atto di vendita, emetta un decreto di trasferimento ex art. 108 l.f.
              Zucchetti Sg srl