Forum ESECUZIONI - LA CUSTODIA

versamento indennità di occupazione a creditore fondiario

  • Alberto Biccheri

    CITTA DI CASTELLO (PG)
    25/01/2018 17:10

    versamento indennità di occupazione a creditore fondiario

    In una procedura esecutiva immobiliare, l'immobile è occupato senza titolo da una società che è stata autorizzata all'occupazione dietro il pagamento di un'indennità. Il GE ha disposto che l'indennità di occupazione venga versata ad una parte ovvero un creditore fondiario.
    Il custode ha chiesto e ricevuto dal creditore fondiario le coordinate bancarie e le ha trasmesse alla società occupante intimando il pagamento dell'indennità direttamente al creditore fondiario così come disposto dal GE.
    Ora si domanda se è responsabilità del custode verificare il regolare pagamento o meno della suddetta indennità e, in caso negativo, predisporre tutte le attività affinché il pagamento venga effettuato o l'immobile liberato.
    Grazie
    • Zucchetti SG

      26/01/2018 20:03

      RE: versamento indennità di occupazione a creditore fondiario

      Il quinto comma dell'art. 560 cpc stabilisce, tra l'altro, che "Il custode provvede in ogni caso, previa autorizzazione del giudice dell'esecuzione, all'amministrazione e alla gestione dell'immobile pignorato ed esercita le azioni previste dalla legge e occorrenti per conseguirne la disponibilità". In sostanza, il custode, in virtù dei poteri di gestione e amministrazione a lui attribuiti e della relazione qualificata con il bene pignorato derivante dall'investitura del giudice, ha la legittimazione processuale all'esercizio delle azioni relative (Cass. n. 8695/2015).
      Alla luce di tanto, quindi, il custode del suo caso, non può agire immediatamente per il rilascio dell'immobile in quanto l'occupazione senza titolo è stata in qualche modo regolarizzata, ma è lui che deve controllare se l'obbligo imposto all'occupante viene mantenuto e, nel caso rilevi l'inadempimento deve rappresentare la situazione al giudice dell'esecuzione e, ove ne ricorrano i requisiti, rivolgere al giudice istanza per la liberazione dell'immobile.
      Zucchetti SG srl