Forum FALLIMENTI - PASSIVO E RIVENDICHE

Domande ultratardive di ammissione al Passivo - criterio di valutazione

  • Laura Zagarella

    Perugia
    13/01/2020 13:16

    Domande ultratardive di ammissione al Passivo - criterio di valutazione

    Buongiorno, Vi sottopongo la seguente questione. Mi è pervenuta un'istanza ultratardiva di ammissione al Passivo di una procedura; il creditore ha così giustificato il ritardo:
    "A seguito della fusione tra ..... e ...., però, vi è stato un ritardo dovuto al riallineamento dei sistemi di gestione contabile delle due società".
    A Vs. avviso si può trattare di "... ritardo ... dipeso da causa a lui non imputabile"?
    Preciso che la comunicazione ex art. 92 L.F. è stata effettuata tempestivamente dalla sottoscritta e che la fusione di cui sopra è antecedente al fallimento.
    Resto in attesa di un prezioso confronto, come sempre avviene in questo forum.
    Laura Zagarella
    • Zucchetti SG

      13/01/2020 20:12

      RE: Domande ultratardive di ammissione al Passivo - criterio di valutazione


      Sebbene sia sempre difficile esprimersi su valutazioni che presuppongono una conoscenza dei fatti concreti, riteniamo che nel caso prospettato la giustificazione data del ritardo non possa proprio costituire una prova che il ritardo sia dipeso da causa non imputabile al creditore, posto che la situazione esposta ha carattere prettamente soggettivo di riorganizzazione dei sistemi informativi a seguito della fusione. A parte il fatto che la fusione, come lei ricorda, è antecedente al fallimento, in ogni caso essa, riguardando motivi prettamente soggettivi e interni al creditore, non può costituire una valida giustificazione del ritardo, che deve dipendere da cause oggettive o addebitali alla curatela (ma lei ha trasmesso l'avviso di cui all'art. 92)..
      Zucchetti Sg srl
      • Laura Zagarella

        Perugia
        14/01/2020 16:09

        RE: RE: Domande ultratardive di ammissione al Passivo - criterio di valutazione

        Vi ringrazio per il tempestivo, chiaro ed utile riscontro.